A che punto siamo : l'epidemia come politica

A che punto siamo : l'epidemia come politica

Natura: Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Descrizione: A che punto siamo : l'epidemia come politica / Giorgio Agamben. - Macerata : Quodlibet, c2020. - 106 p. ; 18 cm. - (Quodlibet ; 78)
Sommario/Abstract: Agamben ha raccolto in questo libro tutti i suoi interventi sull'emergenza sanitaria che stiamo attraversando. Al di là di denunce e descrizioni puntuali, i testi propongono in varia forma una riflessione sulla Grande Trasformazione in corso nelle democrazie occidentali. In nome della biosicurezza e della salute, il modello delle democrazie borghesi coi loro diritti, i loro parlamenti e le loro costituzioni sta ovunque cedendo il posto a un nuovo dispotismo in cui i cittadini sembrano accettare limitazioni delle libertà senza precedenti. Di qui l'urgenza della domanda che dà il titolo alla raccolta: a che punto siamo? Fino a quando saremo disposti a vivere in uno stato di eccezione che viene continuamente prolungato e di cui non si riesce a intravedere la fine?
Collezione: [Fa parte di] Quodlibet Studio ; 78 [Vai al dettaglio]
Numeri: ISBN: 9788822905390
Autore:
Agamben, Giorgio -  [Responsabilità principale]
Argomento
Epidemie e democrazia
Class. Dewey
[Classificazione Decimale Dewey] 321.8 - GOVERNO DEMOCRATICO
ID scheda: 329280
Localizzazione
Biblioteca Inventario Sezione Ubicazione Collocazione Note Stato Prenotazioni
Omegna 44110 321.8 AGA Disponibile Nessuna Prenota